Blog: http://muffin.ilcannocchiale.it

Questione di proporzioni

Mi ripeto spesso che la musica non cambia la vita, ma può servire a migliorarne temporaneamente la qualità.
E, checché ne dicano gli scettici del Ventunesimo Secolo, la tarantella di virtù terapeutiche ne ha. Non poche.



Tarantella del Gargano - Tradizionale

Comma dei fari pì amà sta donni?
Di rose dee fare nu bellu ciardini

nu bellu ciardini
ntorni p'intorni lei annammurari

di prete preziosi e ori fini
mezzo ce la cava na brava funtani

na brava funtani
e ja ja ca corri l'acqua surgentivi

l'acqua surgentivi
ncoppa ce lu mette n'auciello a cantari

n'auciello a cantari
cantava e repusava: bella diceva

pì voi vò addivintare un aucello
pe farimi nu sonno accanto a voi bella madonna.

Me l'ha fatto annammurà
La cammenatura e lu pparlà

Si bella tu nun ci jvi
Annammurà nun me facivi.

Ah pi nciuè
sta ncagnata che vuò da me?
Mammeta lu ssape e tu vò dice pure a te.

Pubblicato il 22/3/2009 alle 1.9 nella rubrica Musica.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web